venerdì 18 dicembre 2009

TORRONE!


Ed ecco il prodotto finito, sotto c'è tutto il procedimento!!! a presto!

lunedì 14 dicembre 2009

IL MIO TORRONE DI NATALE!


quanto tempo che non metto una ricetta...e si ultimamente mi sono dedicata a tutto quello che riguarda il Natale e quindi non ho avuto tempo.Ho iniziato a fareun pò di dolcetti per il Natale e vi faccio vedere il mio torrone, non vi spaventate dalla foto, perchè ancora è in fase di realizzazione,deve essere ricoperto di cioccolata e guarnito con un pò di fantasia.
ingredienti:
per 11 tronchetti di torrone
2kg di zucchero fondente
800g di mandorle sgusciate e tostate
500g di frutta candita
500g di gocce di cioccolata
succo di limone q.b.
colore alimentare
procedimento:
prendere dei pezzetti di zucchero fondente e iniziare a lavorarlo con il limone,come se si impastasse raggiunta una consistenza quasi liquida inserire le mandorle,i canditi e la cioccolata amalgamare e aggiungere delle gocce di colore alimentare.fatto questo prendete dei pacchi di cartone, come quelli che si usano dal fruttivendolo,aprirlo e mettere il torrone sopre formando un salsicciotto, aiutandovi con la carta mentre si arrotola.il torrone deve essere riposto in un luogo fresco in modo da poter asciugare e indurirsi, cambiando ogni giorno la carta.quando è ben duro ricoprire con della cioccolata sciola a bagnomaria e guarnire a piacere.
vi assicuro che ci vuole del tempo ma è davvero buonissimo.poi è ottimo da regalare ai parenti o amici.a breve posterò le foto con il prodotto finito!!!si asciugherà in 4 giorni!

venerdì 20 novembre 2009

"BUFFEDDI"!



Buongiorno, non so voi ma io inizio già a sentire l'aria del Natale! e quindi perchè non postare una ricetta Natalizia che è tipica di dove vivo, infatti non saprei dare altro nome a queste meraviglie perchè sin da quando ero piccola li ho sentiti chiamare sempre così. Questi "buffeddi" sono fatti con una pasta molto gustosa e il ripieno si può fare o di patate di zucchero con della cannella oppure con della ricotta e del cacao e per i più golosi aggiungendo delle gocce di cioccolato.
ingredienti:
1 cubetto di lievito di birra da 25g
1 tazza di acqua tiepida
4 uova
300g di zucchero
250g di vallè
un cucchiaio di limoncello o sambuca
1 kg di farina '00'
ripieno:
per il ripieno con le patate servono:
4 patate di zucchero
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di liquore
per il ripieno di ricotta:
250g di ricotta
un cucchiaio di cacao amaro, in alternativa delle gocce di cioccolato.
procedimento:
sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, aggiungere lo zucchero le uova, la vallè, il liquore e la farina.Impastare il tutto, deve risultare un impasto elastico. per il ripieno con le patate, farle bollire, schiacciarle con una forchetta e aggiungere la cannella e il liquore. per il ripieno alla ricotta, schiacciare la ricotta e amalgamarla al cacao o alle gocce di cioccolato.
A questo punto, prendere un po di impasto e allargarlo con il mattarello mettere il ripieno e ricavare delle mezzelune, friggerle in olio caldo, saranno pronti in meno di 3 minuti quindi attenzione a non bruciarli. se vi rimane impasto fate delle ciambelline, friggeteli e passateli nello zucchero, sono ottimi.
Spero vi piacciano, e poi la frittura non si sente per niente in questo tipo di dolce.spero che in queste feste li provate!

martedì 17 novembre 2009

CIAMBELLA DUE GUSTI!!!

Buongiorno, quanto tempo che non metto una ricetta! e si diciamo che me la sono presa un pò comoda ultimamente, ma i miei dolci li ho continuati a fare. Questa ciambella tempo fà l'avevo vista in un blog e finalmente mi sono decisa a farla, devo dire che mi ha molto soddisfatta ha una consistenza unica si mantiene per giorni ed ha un gusto buonissimo.
ingredienti:
350g di farina
100g di burro
2 uova
100g di zucchero
100g di latte
1 cucchiaio di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci
procedimento:
in una terrina mettete la farina, il burro precedentemente sciolto , le uova, lo zucchero e il latte. Amalgamate bene il tutto e quando il composto è ben morbido aggiungete il lievito. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle, versate metà dell'impasto, nel restante aggiungete il cacao e versate nello stampo sopra l'impasto bianco. Cuocete in forno caldo per circa 45 minuti, a me è bastato anche meno, spolverate con dello zucchero a velo e servite.

sabato 24 ottobre 2009

TORTA ALLE CASTAGNE!


Buongiorno, che tempaccio in questi giorni, piove sempre ormai! da qualche giorno sono arrivate sulle nostre tavole le Castagne,buonissime mangiate arrostite ma anche nei dolci, come questa torta che ha un sapore delicato e un profumo indescrivibile!
ingredienti:
400g di castagne
110g di burro
200g di zucchero
100g di farina di mandorle
4 uova
1 limone
1 pizzico di sale
procedimento:
sbucciate le castagne, togliendo anche la pellicina e fatele cuocere in acqua bollente leggermente salata per 1 ora circa. Scolatele, passatele nello schiacciapatate, raccogliendo il purè in una terrina. Sgusciate le uova separando i tuorli ed incorporarli alla purea di castagne,insieme con lo zucchero, il burro appena fuso, le mandorle e la scorza di limone grattugiata.
Amalgamate bene il composto, poi aggiungete gli albumi montati a neve ben ferma, mescolando dal basso verso l'alto.Imburrate uno stampo rotondo versare il composto livellandolo bene, cuocete in forno caldo a 200° per 40 minuti circa e cospargetelo di zucchero a velo.
Sbucciare le castagne è una scocciatura ma il gusto di questa torta vi ripagherà della fatica!!! ciao.

mercoledì 21 ottobre 2009

GNOCCHI DI PATATE!

Buongiorno, oggi ho deciso di farvi vedere gli gnocchi di patate, fatti in casa. E si quando ero piccola mia nonna li cucinava quasi ogni domenica,ed era sempre una festa per tutta la famiglia, poi da quando è venuta a mancare lei la tradizione è passata a mia madre e automaticamente a me e alle mie sorelle.é bello crearli a casa hanno tutto un'altro sapore e poi sono facilissimi.
Ingredienti:
5 patate rosa
farina '00' q.b.
procedimento:
Fare bollire le patate, lasciarle raffreddare e sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. porre le patate su una spianatoia di legno se è possibile e aggiungere della farina quanto basta per avere un impasto abbastanza elastico ed omogeneo. A questo punto prendere dei piccoli pezzi di pasta e formare dei cordoncini non molto grossi e ricavare dei tocchetti, ogni tocchetto passarlo nell'apposito attrezzo per gli gnocchi altrimenti, antico rimedio della nonna, passarle su una forchetta, usando il pollice ,schicciando leggermente facendo scivolare verso giù, stendere su una tovaglia ricoprendo di farina e farli riposare almeno per 1 ora.Procedere alla cottura normalmente e condire a piacere.

Spero che la spiegazione sia chiara, e che la foto anche se non fatta bene rende l'idea di quanto buoni siano. Ciao,ciao!

venerdì 16 ottobre 2009

CROSTATA SBRISOLONA!!!



Buongiorno, insomma tanto buongiorno non è perchè a Reggio Calabria, piove da tre giorni ormai! e si l'inverno è proprio arrivato, così io ieri mi sono coccolata con questa torta buonissima. la ricetta L'avevo vista sul blog di Imma, dolci a gogò! io ho apportato qualche modifica alla farcia, la sua era con marmellata, la mia con nutella!!!
Ingredienti:
300g di farina
120g di burro
1 uovo
100g di zucchero
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale
limone
per la farcia o nutella o marmellata!
procedimento:
mettere la farina a fontana, in mezzo mettere l'uovo, il sale, la margarina,il lievito e lo zucchero. Amalgamare il tutto e formare un impasto che risulterà sbriciolato, imburrare e infarinare la teglia e ricoprirla con metà impasto, versare la farcia e ricoprire sbriciolando l'impasto. Infornare a 160° per mezz'ora circa a forno preriscaldato, spolverare con zucchero a velo.
Grazie Imma per la ricetta è davvero una goduria!!! provare per credere!

sabato 3 ottobre 2009

CIAMBELLINE DI PATATE!!!

Buonasera,oggi vi propongo queste ciambelline di patate buonissime, per me sono anche un caro ricordo di quando ero piccola, vedevo mia nonna prepararle con tanto amore. sono adatte per tutte le occasioni, sono sfiziose e poi se si vuole azzardare, si posso mangiare farcite di nutella, o ricotta e crema pasticcera...una bomba insomma!!!
ingredienti:
25g di lievito di birra
300g di farina
300g di patate lessate
50g di zucchero vanigliato
30g di burro
2 uova
vino bianco q.b.
olio per friggere
procedimento:
sciogliete il lievito di birra con dell'acqua tiepida,versate in una ciotola con la farina, le patate lessate e passate al setaccio, lo zucchero il burro e le uova. Lavorate l'impasto con del vino bianco q.b., fate riposare per 2 ore, poi prendere dei piccoli pezzi di impasto e formare delle ciambelline, friggerle in olio caldo, scalate su una carta assorbente,e passate le ciambelline nello zucchero normale.

Vi assicuro che sono buonissime!!! a presto!!!

venerdì 25 settembre 2009

MARMELLATA DI PESCHE CON FRUTTAPEC.


Buongiorno,e si anche a me è presa la voglia di fare la marmellata! E' tanto che la vedo in giro nei vari blog, ma sinceramente a mettermi 3 ore a cuocerla non ne avevo voglia, allora mi sono affidata al fruttapec. All'inizio ero scettica sulla perfetta riuscita ma a fine lavoro sono rimasta soddisfatta e sicuramente la rifarò con altra frutta!!!
Ingredienti:
1 kg di frutta a piacere
1 bustina di fruttapec 2:1
500g di zucchero
Procedimento:
sbucciare la frutta desiderata e tagliarla a piccoli pezzi, assicurarsi che sia 1 kg preciso e metterla in una pentola abbastanza alta. Mescolare insieme il fruttapec con lo zucchero e aggiungerlo alla frutta a freddo, aprire il fornello a fiamma moderata e girare il tutto, quando la frutta inizia a bollire alzare la fiamma e girare per 3 minuti, provare la consistenza se è troppo liquida per voi aggiungere del succo di limone e rimettere sul foco per un'altro minuto.A questo punto quando la marmellata è ancora calda metterla nei vasetti sterilizzati, chiudere e capovolgerli per 10 minuti. Aspettare almeno 24 ore prima di consumarla.
La ricetta è finita , spero di essere stata chiara, altrimenti dentro la confezione del fruttapec ci sono le spiegazioni. ve la consiglio anche perchè riduce il tempo di cottura e in pochi minuti si ha una marmellata davvero buona!

lunedì 14 settembre 2009

TRECCIA CON NUTELLA!


Buongiorno,eccomi di ritorno...non ci credo che è da più di 1 mese che non metto una ricetta.E si il mese di Agosto l'ho passato al mare e poi con il caldo che ha fatto non sono riuscita ad aprire tanto il forno. Adesso che l'estate è finita ho ripreso a fare i miei soliti dolci con l'ingrediente più buono che ci sia: la Nutella! e quindi veniamo alla ricetta, è una treccia di briosch, farcita di nutella ma la vera ricetta era con la marmellata! questa ricetta l'ho presa sul giornale di dolci "PIU' DOLCI"di Luglio/Agosto.
ingredienti:
90/100 g di acqua
60g di zucchero
20g di lievito di birra
1 uovo a temperatura ambiente
1 limone
100g di latte tiepido
50g di burro fuso e freddo
430g di farina Manitoba
3 pizzichi di sale
farcia:
nutella
inoltre:
2 cucchiai di latte
e zucchero in granella
Procedimento:
sciogliere in 50g di latte il lievito,un cucchiaino di zucchero e 20g di farina e lasciare lievitare per 30 minuti. Versare la farina rimasta in una grande ciotola, aprirla a fontana e versare il preimpasto lievitato. Mescolare il burro con lo zucchero restante, l'uovo, la buccia grattugiata del limone, il sale, il latte rimasto e l'acqua. Versare il contenuto ottenuto nella farina e lavorare la pasta sulla spianatoia fino a renderla omogenea e metterla a lievitare per 3 ore. Stendere la pasta su di un foglio di carta da forno formando un rettangolo, con la punta di un coltello al centro incidere un nuovo rettangolo senza andare in profondità, e preticare dei tagli obliqui su i lati lunghi del rettangolo. Distribuire la nutella nel rettangolo, e intrecciare sulla farcia le striscioline di pasta formando una treccia, adagiare la treccia sulla placca da forno fare lievitare x almeno 30 minuti e spennellare con il latte e lo zucchero infornare a 180° per 40/45 minuti.

La ricetta è finita spero di essere stata chiara nella spiegazione, con questo impasto a me sono venute tre treccie e con l'impasto rimasto ho fatto delle briosch e cornettini piccoli...buonissimi! Alla prossima!

giovedì 6 agosto 2009

Coscette di pollo alla birra!


Buongiorno,e si sono sparita ma finalmente dopo 3 mesi che sembravano interminabili ho rivisto il mio amore, è andato in ferie ed è venuto a Reggio Calabria per 1 mese! per un pò è tutto mio!!!poi si ritorna alla vita di sempre! parliamo della ricetta, queste coscette di pollo alla birra che mi ha insegnato a fare mia mamma, sono davvero buonissime, gustose e ottime da gustare anche fredde!
Ingredienti:
per 10 coscette:
500ml di birra
1 cipolla
prezzemolo
sale q.b.
pepe nero q.b.
10 coscette di pollo
procedimento:
in una grande ciotola versare tutta la birra, aggiungere la cipolla tritata grossolanamente,il prezzemolo, sale, pepe e metterci dentro le coscette e lasciarli macerare per 1 ora. Mettere in una padella o unn filo d'olio o una noce di burro e mettere le coscette di pollo senza il composto, fare rosolare e poco alla volta aggiungere il composto di birra fino a che il pollo non è cotto!
La ricetta è finita ve li consiglio perchè sono buonissime a presto e buone vacanze per chi è in ferie!!!

martedì 28 luglio 2009

ROSE DEL DESERTO!

Buongiorno a tutti, non sono sparita! Ma avendo il mare a 10 minuti di strada, passo più tempo lì che a casa ,e quindi faccio sempre meno dolci.L'altro giorno però avevo voglia di biscotti e mi è venuta tra le mani la ricetta delle Rose del deserto, che tempo fà avevo preso in rete e ancora non avevo avuto occasione di provare! bè....i biscotti sono buonissimi, ho solo da capire il perchè mi sono venuti un pò piatti!ma si il gusto è quello che conta!veniamo alla ricetta....
ingredienti:
150g di zucchero
2 uova
180g di burro
200g di farina
60g di fecola di patate
1 dose di lievito per dolci
cornflakes q.b.
zucchero a velo
procedimento:
Amalgamare con le fruste elettriche lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito, la farina, la fecola e lievito, fino ad una pastella molto densa, spumosa e appiccicosa.se si desidera nell'impasto si può aggiungere o dell'uvetta o delle gocce di cioccolato,io ho messo delle gocce di cioccolato! aiutandovi con 2 cucchiaini prendere un pò di composto e formare delle quenelle tondeggianti, passarli nei cornflakes e disporre su una teglia ricoperta di carta forno ben distanti per evitare che si attaccchino.Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, far raffreddare e cospargere di zucchero a velo!!!

Questi biscotti mi hanno soddisfatta tanto, sono davvero ottimi. La prossima sarà una ricetta salata! ciao a tutti...mi sa che io adesso vado al mare!!!

mercoledì 15 luglio 2009

TORTA DI MELE....E GRANELLA DI NOCCIOLE!!!

Buongiorno, mi scuso per la "latitanza", ma con questi giorni di caldo ne sto approfittando per andare un pò al mare!!!quindi sto facendo sempre meno dolci, infatti questa torta non l'ho fatta io, ma la madre del mio fidanzato, anche lei bravissima in cucina! e gentilmente mi ha donato la foto e la ricetta della sua torta di mele con granelle di nocciole!!!Grazie!!!
ingredienti:
150g di farina
150g di zucchero
1 uovo intero e 1 tuorlo
1 bustina di zucchero vanigliato
1 buccia di limone gratt.
1 pizzico di sale
mezzo bicchiere di latte
1/2 bustina di lievito
5-6 mele gialle
50g di burro
1 pugno di granella di nocciole
procedimento:
sbattere le uova con lo zucchero e la buccia di limone, aggiungere il latte tiepido, la farina, il lievito, il burro e la granella di nocciole.Amalgamare il tutto e versare nella teglia, disporre le mele affettate sopra e a piacere si può aggiungere o della granella di zucchero, o dei fiocchettini di burro. Infornare a 180° per 35 minuti circa.

Spero vi piaccia, a presto! ciao, ciao!

lunedì 6 luglio 2009

TORTA CACAO-COCCO!

Buongiorno a tutti! ho passato ilfine settimana al mare con amici e parenti e mi hanno chiesto di fare un dolce e io li ho accontentati facendo questa torta....vi starete chiedendo, ma questa si è fissata con il cocco! e si da qualche tempo mi piace sempre di più cucinare dolci con il cacao e cocco! bò....prima o poi mi passerà!!! veniamo alla ricetta, semplice semplice!
ingredienti:
3 uova
150g di zucchero
1 pizzico di sale
150g di farina
1 bustina di lievito
80g di cacao amaro
cocco disidratato q.b.
1 fialetta di aroma (io ho usato quella alla vaniglia).
procedimento:
montare le uova con lo zucchero e il sale, unie la farina setacciata con il lievito, amalgamare e aggiungere il cacao e il cocco, io per il cocco faccio ad occhio, se ne può mettere quanto si vuole l'importante che l'impasto non venga duro, e la fialetta di aroma. infornare a 180° per circa 25 minuti. prima di infornarla ho spolverato con del cocco!
ciao, ciao!

giovedì 25 giugno 2009

MUFFIN CIOCO-COCCO!


Buongiorno, quant'è che non metto una ricetta! e si perchè ho passato un pò di giorni al mare a prendere la prima tintarella! poi qui in Calabria come in tutta Italia è arrivata la pioggia, allora ho passato un pò di tempo in cucina a cucinare un pò di cose,e fra queste ci sono i muffin cioco-cocco, devo dire che questo abbinamento è davvero buono.Ottimi da portere al mare come merenda!
ingredienti:
200g di farina
190g di zucchero
1\2 bustina di lievito
150ml di latte
2 uova
50g di gocce di cioccolato
60g di cacao amaro
50g di burro
cocco disidratato q.b.
procedimento:
formare due composti separati: gli umidi e i secchi. quindi in una terrina mescolare le uova con il latte e il burro fuso, a parte unire alla farina, lo zucchero, il cacao, il lievito e le gocce di cioccolato.Unire quindi i due composti, amalgamando delicatamente. mettere un pò d'impasto negli stampini e sopra adagiare il cocco precedentemente amalgamato con del burro fuso, ricoprire con l'impasto e infornare a 180° per 15\20 minuti.
i Muffin sono finiti, io per i muffin uso sempre la stessa ricetta perchè mi trovo bene e poi mi diverto ad abinarli ad altri ingredienti, ma se voi avete delle ricette migliori vi prego di farmelo sapere! a presto...ciao,ciao!

venerdì 12 giugno 2009

TORTA AL COCCO...E AUGURI SPECIALI!


Buongiorno a tutti, mi scuso se in questo periodo non sto postando tanto ma per accendere il forno con questo caldo non riesco proprio! questa torta l'ho fatta ieri perchè era il compleanno del mio amore, ma ieri ho avuto poco tempo e non sono riuscita a postarla.La voglio dedicare a lui, anche solo virtualmente, visto che purtroppo non abitiamo nella stessa città e non ci possiamo vedere tutti i giorni, però ci tenevo a dedicargliela!
ingredienti:
4 uova intere
300g di zucchero
50g di burro
200g di farina di cocco
il succo di 1 arancia
1 bustina di lievito
300g di farina
procedimento:
impastare gli ingredienti in ordine per come li ho messi sopra, dovrà risultare un composto nè liquido e nè troppo solido. Mettere in una teglia imburrata e infarinata e infornare a 180° per almeno 40 minuti, sfornare lasciare raffreddare e spolverare di zucchero a velo.
La torta è molto buona e vi consiglio di provarla.
Tesoro scusa per il ritardo, questa torta è tutta per te. Ti amo tanto e lo sai quanto ci tengo a te e quanto sei importante nella mia vita!auguri, un bacione!

martedì 2 giugno 2009

SEMIFREDDO NUTELLA-LIMONCELLO!

Buongiorno, oggi vi propongo questo semifreddo, all'inizio doveva essere un tiramisù alla crema di limoncello ma non so per quale motivo la crema si è addensata! allora ho pensato di mettere assieme, savoiardi, limoncello, panna e nutella! devo dire che avevo un pò di diffidenza ma quando lo abbiamo mangiato era buonissimo e da rifare sicuramente anche con qualche variante!
Ingredienti:
savoiardi q.b.
limoncello q.b.
250ml di panna da montare
nutella q.b.
procedimento:
in una ciotolina mettere il limoncello con dell'acqua e inzuppate i savoiardi, io ho usato uno stampo da plum., ma si può usare qualsiasi forma ed ho foderato lo stampo con della pellicola, ho sistemato i savoiardi tanto da formare uno strato e sopra ho spalmato la panna precedentemente montata e aggiunta la nutella e delle gocce di limoncello. Ho spolverato con del cacao amaro e guarnito con dei pezzetti di savoiardi.poi ho messo il tutto nel congelatore e circa 30 minuti prima di servirlo l'ho passato in frigo!Volendo si possono fare più strati e variare con gli ingredienti e le guarnizioni, viene davvero buono perchè il gusto del limone si unisce al cioccolato.
Avevo fatto delle altre foto ma il mio pc non mi permette di farlo , booooo!
cioa,ciao!

lunedì 25 maggio 2009

TORTA ALLA FRUTTA!

Buongiorno, e si è tanto che non metto una ricetta ma il caldo di questi giorni mi ha tolto la voglia di aprire il forno e quindi sono andata al mare, finalmente! ma sabato sera ero invitata a cena e quindi ho deciso di fare questa torta alla frutta, che è semplice,fresca, buona e leggera! è semplicemente un pan di spagna con della frutta sopra.
ingredienti:
100g di zucchero
2 uova
4 cucchiai di acqua calda
150g di farina
12 bustina di lievito per dolci
frutta a piacere
gelatina per torte o zucchero
procedimento:
dividere i bianchi e i rossi delle uova e montare a parte, ai rossi aggiungere l'acqua calda, lo zucchero, la farina e i bianchi montati a neve, infine il lievito sciolto in un pò di latte.amalgamare il tutto e infornare a 180° per 15 minuti circa, è un pandi spagna che si cucina subito appena lo vedete che gonfia e si colora si può sfornare.a questo punto guarnite a piacere con la frutta e passate la gelatina io uso quella della pane degli angeli ma semplicemente si può usare dello zuccchero soltanto e poi mettere in frigo. io ho usato uno stampo che è incavato tanto da formare la base per la frutta!

ciao, ciao!

martedì 19 maggio 2009

TIRAMISU' ALLA NUTELLA!



Buongiorno, l'altro giorno avevo voglia di qualcosa di fresco, avevo del mascarpone quasi in scadenza e quindi ho pensato bene di fare un tiramisù.Ma non il classico tiramisù, perchè io non amo molto il caffè,allora l'ho fatto alla nutella, ed è venuto buonissimo, molto gustoso e adatto a questa stagione.
ingredienti:
nutella a volontà
250g di mascarpone
1 confezione di savoiardi
1l di latte
2 cucchiai di nesquik
cacao amao q.b.
procedimento:
riscaldare almeno 600ml di latte e aggiungerci il nesquik, inzuppare i savoiardi nel latte e sistemarli nella teglia,montare il mascarpone con la nutella aggiungendo del latte quanto serve per avere una crema ne liquida e ne troppo densa, adagiarla sui savoiardi e spolverare con del cacao, formare un'altro strato e mettere in frigo. Volendo si può servire con dei riccioli di panna!
vi consiglio di provarlo perchè è davvero godurioso! ciao,ciao!

giovedì 14 maggio 2009

MUFFIN AL CIOCCOLATO!


Buongiorno, finalmente in questi giorni si respira aria d'estate, il caldo sembra essere arrivato, ed io ho tanta voglio di mare!vabbè, aspetterò ancora un pò e magari mi consolo un pò con questi muffin cioccolatosi, che sono ideali per chi si sente un pò giù, assicurato!
ingredienti:
200g di farina
190g di zucchero
1/2 bustina di lievito
150ml di latte
2 uova
50g di gocce di cioccolata
60g di cacao amaro
50g di burro
procedimento:
Si inizia formando due composti separati, gli umidi e i secchi.Quindi in una terrina mescolare le uova con il latte e il burro fuso, a parte unire alla farina, lo zucchero,il cacao,il lievito e le gocce di cioccolata. Unire quindi i due composti, amalgamando delicatamente, versare negli stampini e infornare a 180° per 15/20 minuti.


finalmente dopo tante ricette che ho trovato in rete questa è l'unica che mi ha soddisfatta, rimangono morbidi per alcuni giorni, sono gustosi e buonissimi a colazione, insomma sono goduriosi! l'unica cosa è che ancora mi devo perfezionare nella forma del muffin! a presto, ciao ciao!

domenica 10 maggio 2009

AUGURI MAMMA!



Buongiorno, oggi come potevo non fare una torta alla mia adorata mammina, che essendo io già grande lei ancora si prende cura di me! allora ho fatto questa torta a forma di cuore, ma non avevo voglia di mettermi a fare la solita crema quindi me ne sono inventata una veloce veloce, ho montato la panna e ci ho aggiunto dello yogurt al cioccolato bianco, cmq andiamo alla ricetta.
ingredienti:
pan di spagna:
3 uova grandi
150g di zucchero
1 pizzico di sale
150g di farina
1 bustina di lievito
buccia gratt. di 1 limone
1 bustina di vanillina
crema:
panna q.b.
1 vasetto di yogurt al cioccolato bianco (muller)
copertura:
panna
colorante per dolci
le rose sono fatte in marschmallow
procedimento:
per il pan di spagna, sbattere le uova con lo zucchero e il sale fino ad un composto bianco e spumoso, aggiungere la farina con il lievito e infine il limone e la vanillina.Infornare a 180° per circa 20-25 minuti (prova stecchino). Montare la panna e ad un pò mettere lo yogurt e amalgamare l'altra panna la mettimo da parte per la copertura. Dividiamo a metà il pan di spagna e bagnamo con del liquore a piacere e spalmiamo la crema, copriamo con il pan di spagna e spalmiamo tutto di panna . Poi io l'ho decorata a piacere mio , voi potete sbizzarrirvi.
La torta è finita spero vi piaccia.
P.S. dedico questa torta anche a mia suocera!

martedì 5 maggio 2009

PAN BISCOTTO ALLA CREMA NESQUIK!



Buongiorno, era da qulche settimana che non cucinavo un dolce e ieri avendo un pò di tempo provato a fare questa crema al nesquik che avevo su un giornale e l'ho abinata ad un pan biscotto! devo dire che la crema è molto più di quello che mi aspettavo, è goduriosa, delicata e buonissima!
Pan biscotto:
40g di farina
4 cucchiai di zucchero
2 uova piccole
Crema Nesquik:
500ml di latte
50g di amido o maizena
150g di Nesquik
80g di cioccolato o fondente o al latte
50g di zucchero
procedimento:
per il pan biscotto, sbattere i tuorli con lo zucchero. A parte montare gli albumi a neve, ai tuorli con lo zucchero aggiungere la farina e mescolare bene, infine aggiungere gli albumi e girare dal basso verso l'alto. Versarlo nella teglia rettangolare, infornare a 180° per 15 minuti, non di più perchè altrimenti si secca troppo, invece deve rimanere morbido.
Prepariamo la crema, mettendo in una pentola il latte e la cioccolata e facciamo sciogliere. a parte mischiamo l'amido con lo zucchero, aggiungiamo il latte, il Nesquik e rimettiamo sul fuoco girando in continuazione fino a che non si addensa. Mettiamo la crema nel pan biscotto e giriamo su se stesso poi guarnire a piacere e mettere in frigo.


La ricetta è finita, io per guarnire ho usato del riso soffiato ed ho anche bagnato il pan biscotto con della creola ma ovviamente questo è facoltativo. Un ultima cosa... la crema che mi è rimasta l'ho messa in frigo ed è diventata un budino buonissimo che ho mangiato a colazione. Provatela .. è davvero ottima! Ciao, ciao!

lunedì 27 aprile 2009

TORTA CIOCCOLATOSA!


Buongiorno a tutti scusate per l'assenza ma ho avuto una cosina da fare adesso vi spiego:tempo fà avevo fatto la domanda per un corso professionale di pasticcera nella mia città, finalmente stamattina ho fatto la selezione perchè i posti sono solamente 15 e gli iscritti eravamo 80, pensate voi.Bè spero che sia andata bene...incrociamo le dita! ma parliamo della ricetta, ho appena finito di fare questa torta cioccolatosa e morbidosa davvero ottima, io ho aggiunto poi sopra del riso soffiato che ci stà proprio bene.
Ingredienti:
90g di cioccolata fondente
50g di burro
3 uova
100g di zucchero
100g di farina
1 cucchiaino di lievito
mezza fialetta di aroma per dolci all'arancia (facoltativo)
del riso soffiato
procedimento:
Sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria,montare i rossi con lo zucchero aggiungere il cioccolato sciolto, la farina, il lievito e i bianchi montati a neve, girare dal basso verso l'alto e mettere l'aroma di arancia.Mettere l'impasto in una teglia imburrata e cospargere sopra il riso soffiato, infornare a 180° per circa 25-30 minuti.Lasciare raffreddare e gustare.
E' davvero ottima verrà morbida e umida dentro, poi è un modo per consumare la cioccolata delle uova che ancora regna a casa mia!
Ahh...la fetta in alto è per voi! ciao ,ciao!

martedì 21 aprile 2009

CUOR DI MELA!

Buongiorno,anche se proprio una bella giornata non è, visto che siamo in primavera e ancora piove!ma tutto sommato forse è meglio perchè quando piove ho ancora più voglia di stare a casa e fare dolci, ma adoro anche il sole!Giorni fà mentre giravo nel blog di Sara, ho visto i cuor di mela, ed ho pensato subito a mia sorella che adora le mele e quindi mi sono cimentata a farli. Sono buonissimi e poi hanno la caratteristica che quando li sforni oltre al profumo pazzesco, sono croccanti invece il giorno dopo si ammorbidiscono e sono ancora più buoni e... uno tira l'altro. Ve li consiglio!
ingredienti:
per la pasta:
180g di farina
125g di burro
2 uova
50g di maizena
130g di zucchero
1 pizzico di sale
la buccia di 1 limone gratt.
per il ripieno:
3 mele
1 cucchiaio di zucchero
procedimento:
Impastare la farina, lo zucchero, le uova, la maizena,il burro ammorbidito, il sale e il limone.Lasciare riposare almeno 0 minuti in frigo.
Sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a cubetti, cuocerle in una padella con poca acqua e lo zucchero. Stendere la pasta, ricavare dei dischetti mettere un pò di mele al centro, richiuderli con quelli vuoti e sigillare bene. Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti, spolverare con zucchero a velo.

La ricetta nel ripieno prevedeva anche la marmellata ma io li ho preferiti senza.Scusate per la foto un pò scura che non rende l'idea di quanto buoni siano!

venerdì 17 aprile 2009

GIRELLE!

Buongiorno eccomi qui, è da un pò di giorni che non posto,ma ho avuto un pò di cose da fare. Adesso mi faccio perdonare con queste girelle con gocce di cioccolata, sono buone, profumatissime, morbide perchè è quasi una pasta briosche e poi c'è la cioccolata che è la cosa che preferisco di più!
ingredienti:
250g di farina manitoba
250g di farina '00'
75g di zucchero
5g di sale
75g di burro
20g di lievito di birra
170ml di acqua
170ml di latte
scorza di limone gratt.
1 tuorlo d'uovo
gocce di ciocccolato q.b.
per la lucidatura:
3 cucchiai di acqua
2 cucchiai di zucchero
procedimento:
Fare un'impasto diretto con gli ingredienti indicati, tranne le gocce di cioccolato. Porre a lievitare per 1 ora e 30 minuti, poi formare le girelle allargando la pasta come fosse una sfoglia mettere sopra le gocce di cioccolato e girare la pasta su se stessa, a questo punto tagliare dei piccoli pezzi tanto da formare le girelle, metterle sulla teglia spennellarli con un pò di latte e lasciarli lievitare per altri 30 minuti. Infornare a 190° per circa 15-20 minuti.quando ancora sono caldi lucidarli con l'acqua e lo zuccchero precedentemente sciolti sul fuoco.

la ricetta è finita, vi consiglio di tagliare le girelle non con un coltello ma con un pezzo di filo per cucire, passandolo da sotto e incrociarlo tanto da tagliare. e a piacere invece delle gocce di cioccolata si può mettere nutella, marmellata, o uvetta.oppure visto che siamo reduci dalla Pasqua possiamo semplicemente usare la cioccolata delle uova che ci sono avanzate! A domani ciao ciao.
P.S.faccio gli auguri al mio tesoro...oggi compiamo 8anni e 8 mesi di vita insieme!TI AMO!

venerdì 10 aprile 2009

PER I "FRATELLI" VITTIME DEL TERREMOTO.

"PREZIOSA AGLI OCCHI DEL SIGNORE E' LA MORTE DEI SUOI FIGLI".
SIAMO VICINI A TUTTI VOI NELLA PREGHIERA.

mercoledì 8 aprile 2009

DOLCETTI AL COCCO!

Buongiorno,ieri dopo aver fatto la crema pasticciera mi erano avanzati gli albumi delle uova e per non buttarli ho fatto questi dolcetti al cocco, sono molto buoni e soffici dentro quasi come una spugna, ad alcuni ho aggiunto del cacao.
Ingredienti:
3 albumi
150g di zucchero
cocco grattigiato q.b.
Procedimento:
Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale, aggiungere lo zucchero e girare dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi, mettere anche il cocco poco alla volta girando e quando si ottiene un composto ben omogeneo non metterne più e con due cucchiaini prendere dei piccoli pezzi d'impasto e fare le forme. infornare a 180° per 15-20 minuti fino a quando non siano ben colorarti, io li ho fatti sia bianchi che neri aggiungendo un pò di cacao all'impasto.

lunedì 6 aprile 2009

PASTIERA!!!

Buongiorno a tutti, siccome siamo ormai vicinissimi alla Pasqua ieri ho fatto la famosa Pastiera e devo dire che sono soddisfatta del risultato perchè il sapore è davvero ottimo. Visto che mi era rimasta un pò di pasta frolla ho fatto una crostata con la nutella e riso soffiato, ma io con le crostate non mi prendo proprio, cioè il gusto era buono ma l'aspetto no! diciamo che è venuta fuori tutta la nutella e la stessa cosa è successa la scorsa volta con la marmellata. Da oggi accetto vostri consigli per riuscire a fare una crostata decente!
Ingredienti per 4 pastiere
per il ripieno:
500g di ricotta
350g di zucchero
50g di burro
100g di latte
100g di canditi a cubetti
1 fialetta di fior d'arancio
5 uova intere
150g di crema pasticcera
1 barattolo di grano cotto (600g)
per la frolla:
500g di farina
200g di zucchero
200g di burro
3 uova intere
1 grattata di arancia
Procedimento:
in un tegame mettere il grano il burro e il latte e mettere sul fuoco in modo da far sciogliere il tutto, far raffreddare e aggiungere la ricotta, lo zucchero, le uova,i canditi,la crema pasticcera e la fialetta. Preparare la frolla mettendo gli ingredienti in ordine come li ho scritti sopra, allargare la frolla e metterla in una teglia già imburrata e infarinata metterci sopra il ripieno e poi fare le strisce per la copertuta. infornare a 200° per circa 40 minuti o fino a che non sia cotta, lasciare raffreddare e spolverare di zucchero a velo.
La pastiera è finita, io aspetto i vostri consigli per la crostata.Ciao ciao, un bacione a tutti.

venerdì 3 aprile 2009

TORTA AL CACAO!

Buongiorno,scusate per la mia breve assenza ma ho avuto poco tempo. Oggi vi propongo la ricetta di questo semplice pan di spagna al cacao,in effetti è un dolce semplicissimo e non richiede nessuna fatica o esperienza nel campo. Io sopra l'ho decorato con dello zucchero a velo usando degli stencil per torte.
ingredienti:
200g di farina
150g di zucchero
3 uova
4 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 fialetta di essenza al limone
procedimento:
Sbattere le uova intere insieme allo zucchero, poi incorporare la farina setacciata con il lievito, aggiungere il cacao e l'essnza di limone. Infornare a 180° per circa 30 minuti, quando è cucinata decorare a piacere on dello zucchero a velo.
La ricetta è finita è di una semplicità unica, domani provvederò a fare qualcosa di più impegnativo! ciao, ciao!

lunedì 30 marzo 2009

TAGLIATELLE DI CREPES CON SALSA ALLE FRAGOLE!

Buongiorno a tutti, oggi posto una ricetta fresca che fa già estate, anche se così non è visto che da me piove e io ho l'influenza! Queste tagliatelle di crepes, nascono dal bisogno di un dolce veloce, semplice e fresco, la foto non è delle migliori ma il gusto si.
ingredienti per le crepes:
110g di farina
2 uova
2 cucchiai di burro fuso
250ml di latte
1 cucchiaio di zucchero
per la salsa:
fragole q.b.
zucchero
1 goccino di latte
preocedimento:in una ciotola setacciare assieme la farina e lo zucchero, aggiungere le uova precedentemente sbattute ed il burro fuso.Gradualmente unire il latte sbattendo con la frusta in modo che non si creino grumi,scaldare una padella antiaderente unta con un pò di olio e procedere a fare le crepes.Quando saranno tutte cotte tagliarle come le tagliatelle. Frullare le fragole con lo zucchero e un goccio di latte, mettere le tagliatelle sul piatto e condirle con la salsa di fragole,a piacere decorare il piatto e se si vuole si possono mettere dei ciuffetti di panna, io non avendola ho messo sopra della farina di cocco.

La ricetta è finita, provatela perchè è davvero gustosa! presto ciao, ciao!


mercoledì 25 marzo 2009

CUDDURACI!


Buongiorno, sicuramente dal titolo della ricetta avete capito ben poco! infatti i CUDDURACI, sono dei dolci tipici calabresi che si usano fare a Pasqua. Questi dolci hanno origine antica, e sono semplicemente fatti con una frolla un pò particolare e sono buonissimi.La tradizione vuole che siano fatti di tante forme come ho fatto io, e poi si usa che la fidanzata faccia al fidanzato un cuore con dentro le uova sode, mentre le nonne ai nipotini fanno il "panarino", cioè il cestino dell'asilo con le uova, sempre con questa frolla, magari più avanti tutte questa forme ve le farò vedere, io questi li ho fatti con largo anticipo così se li volete provare avete il tempo.
ingredienti:
1kg di farina
5 uova
300g di zucchero
250g di vallè
2 bustine di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 arancia premuta
2 cucchiai di sambuca (facoltativo)
per guarnire:per 1kg di biscotti bollire circa 10 uova,1 uovo normale, caramelle colorate.
procedimento:
in una terrina sbattere le uova con lo zucchero,aggiungere la vallè, le bustine di lievito, la vanillina, l'arancia e amalgamare il tutto, io preferisco impastare con le mani tanto da fare sciogliere un pò la vallè, a questo punto aggiungiamo la farina e iniziamo a lavorare lìmpasto bene alla fine dovrà risultare un composto amogeneo ed elastico. Adesso si può datre largo alla fantasia per fare le forme che più desiderate, per esempio per fare il pesce basta che prendete un pezzo di pasta e fare la forma del pesce, per la bocca basta tagliare a metà la pasta e inserirvi l'uovo bollito, poi si passa sopra dell'uovo sbattuto e le caramelle colorate e si infornano a 180° per circa 15 minuti o fino a che non si sono cucinate.
La ricetta è questa se li volete provare a fare e qualcosa non vi è chiaro mi chiedete.
ciao ,ciao!

martedì 24 marzo 2009

TORTA DI PANE.

Buongiorno, oggi vi propongo la "torta di pane"! questa torta non la conoscevo, ma poi mia suocera me ne ha parlato e mi ha convinta a provarla, ovviamente con il suo aiuto perchè lei già la conosceva. la foto è venuta un pò male, ma il gusto era buonssimo.
ingredienti:
600g di pane duro
1l di latte
200g di zucchero
80g di pinoli
50g di mandorle
50g di uvetta
50g di cacao
3 cucchiaini di liquore
1 uovo intero
1 buccia di limone grattuggiata
1 mela a pezzi
1 bustina di lievito
procedimento:
Scaldare il latte, tagliare il pane a tocchetti, quando il latte è caldo metterlo nel pane e girare per far diventare una pappetta.Sbucciare la mela, tagliarla a fettine sottili, metterla nel pane aggiungere le uvette precedentemente ammollate, il limone grattuggiato, i pinoli, le mandorle,lo zucchero, il cacao, il lievito e l'uovo.
Amalgamare il tutto, imburrare e infarinare una teglia rettangolare, versarvi il composto e infornare a 180° per almeno 45 minuti o fino a quando non sia cucinata. una volta sfornata lasciarla raffreddare e riposare un pò prima di mangiarla.
Spero vi piaccia, alla prossima ricetta un saluto a tutti!

sabato 21 marzo 2009

DEDICATO A TE!

Lo so che questo è un blog di dolci, ma oggi vorrei approfittare di questo mezzo per fare una dedica speciale, ad una persona che nella mia vita è speciale!
Non voglio perderti.
Vorrei spiegarti che non voglio perderti
riempire gli occhi miei con i sorrisi che fai tu
coprirmi con le braccia degli abbracci tuoi
andare insieme ovunque dove vuoi
e poi scoprire che è lo stesso anche per te
capire che non vivi senza me
vorrei spiegarti che non voglio perderti
se avessi quel coraggio che non ho!

Questo pezzo di canzone è per te amore mio,e spero che tu capisca tante cose! TI AMO!

venerdì 20 marzo 2009

MARSHMALLOW FONDANT.

Buongiorno, come vi avevo detto nel post precedente oggi vi dò la ricetta del marshmallw fondant. A dirvi la verità fino a qualche giorno fà io non sapevo dell'esistenza di questo prodotto, l'ho scoperto girando in rete nei vari blog sembra qualcosa di difficile, invece è facilissimo e molto veloce e poi è ideale per guarnire le torte e dare spazio alla fantasia. Per chi non lo sapesse le marshmallow sono quelle caramelle morbide tipo spugna e bianche.

ingredienti:

150g di Marshmallow

330g di zucchero a velo

3 cucchiai di acqua

procedimento:Prendete le caramelle, ponetele in un recipiente aggiungendo i 3 cucchiai di acqua, fate sciogliere le caramelle a bagnomaria. Sciolte le caramelle aggiungete fuori dal fuoco 125g di zucchero a velo e mescolate il composto. Sul piano da lavoro intanto mettere altro zucchero a velo, metterci sopra il composto e ricoprire con dell'altro zucchero a velo. Infarinatevi bene le mani sempre con dello zucchero a velo e iniziate a lavorare piano le caramelle sciolte.Quando le caramelle avranno assorbito buona parte dello zucchero, iniziate a lavorare bene la pasta, come fosse una pasta frolla. Formare una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponetela in credenza per il riposo di almeno 12 ore prima di usarla.Questa pasta di zucchero non deve riposare mai in frigo, ma una volta messa sulla torta o sul dolce si si può mettere. Con la pasta che vi rimane la potete conservare sempre in credenza avvolta nella pellicola per almeno 2 mesi. Per colorare la pasta potete usare il colorante alimentare. La ricetta prevede 330g di zucchero a velo ma io vi consiglio di averne sempre di più, perchè la pasta potrebbe richiedervene di più come di meno dipende dalle caramelle. e lo zucchero a velo deve essere quello comprato e non fatto in casa. io ho usato quello della pane degli angeli. LA ricetta è questa poi se avete bisogno qualche altra informazione sono qui.CIAO CIAO!

giovedì 19 marzo 2009

FESTA DEL PAPA'....TANTI AUGURI PAPA'!

Buon giorno, oggi è la festa del Papà, e io per l'occasione gli ho preparato questa torta a forma di camicia con la cravatta al mio adorato papi, a cui voglio tanto bene!La copertura di questa torta l'ho fatta con il Marshmallow Fondant, è la prima volta che lo uso e mi sono trovata benissimo anche se ancora mi devo specializzare. Adesso vi posto la ricetta della torta, quella del Marshmallow la posto domani perchè è un pò particolare il procedimento.
Ingredienti:
pan di spagna
3 uova
150g di zucchero
un pizzico di sale
1 fialetta di aroma di limone
150g di farina
1 bustina di lievito
50g di frumina

crema pasticcera

1\2 di latte tiepido

3 uova

150g di zucchero

1 cucchiaio di farina

copertura

panna montata e marshmallow

Procedimento:per il pan di spagna, montare a lungo le uova con lo zucchero e il sale, aggiungere la fialetta di limone e poi la farina con il lievito e la frumina e girare dal basso verso l'alto. Mettere in una teglia rettangolare e infornare a 180° per circa 30 minuti. Intanto preparare la crema sbattendo i rossi delle uova con lo zucchero, aggiungere il latte tiepido e la farina, mettere sul fuoco e girare in continuazione fino a quando non si addensa. Quando il pan di spagna è pronto tagliarlo a metà e metterci la crema coprire con l'altra metà e ricoprire con la panna montata e poi guarnire per dare forma alla torta con il marshmallow che come ho scritto domani la posterò.

allora a domani.... e tanti auguri a tutti i papà del mondo!e un bacione al mio!

domenica 15 marzo 2009

TORTA DI COMPLEANNO!

Buongiorno e buona domenica.Ieri è stato il compleanno di una nonnina speciale, la nonna del mio fidanzato che io ormai ho adottato come nonna! Ha compiuto ben 86 anni, e io gli ho fatto questa torta per festeggiarla è stata un'emozione bellissima vederla gioire!

ingredienti:

pan di spagna:

4 uova

150g di zucchero

1 pizzico di sale

150g di farina

1 bustina di lievito

50 g di frumina

1 fialetta di aroma di limone

per la farcia: crema chantilly, frutta a piacere ( io ho usato ananas, pera e banana).

per la copertura: panna montata, frutta e colore alimentare.

procedimento:montare le uova con lo zucchero a lungo, unire la farina,il lievito la frumina e l'aroma di limone. Versare nello stampo e infornare a 180° per 30 minuti circa. Una volta sfornata e raffreddata un pò, tagliarla in mezzo, e farcirla con la crema unita alla frutta tagliata a pezzetti.Ricordatevi sempre di bagnare un pò il pan di spagna. Montare la panna e coprire la torta e decorare e piacere, sia con i colori che con la frutta, i colori si mischiano alla panna già montata. Far riposare in frigo e gustare.

La torta è finita, non scendo nei particolari della decorazione perchè la potete decorare come meglio volete!Spazio alla fantasia insomma!

venerdì 13 marzo 2009

PIZZETTE DI MELENZANE!

Buongiorno a tutti, oggi vi propongo una ricetta salata:le pizzette di melenzane! sono buonissime anche per fare un pranzo o una cena completi, o ancora meglio uno stuzzichino buono per un antipasto quando si hanno degli ospiti. Io li faccio spesso, provateli e li farete sempre. Scusate per la foto un pò indecente ma avevo fretta...(di papparmeli)!

ingredienti:

2 melenzane tonde belle grosse

salsa di pomodoro

olive verdi

provola o sottilette

olio , sale e origano

pane grattato q.b.

farina q.b.

uova q.b.

olio per friggere

procedimento:affettare le melenzane con tutta la buccia, fare delle fette ne troppo grosse ne fine.metterli in una ciotola con del sale, dopo circa 20 minuti, strizzare le fette e impanare ogni fetta prima nella farina poi nell'uovo e poi nel pan grattato. Friggerle e poi sistemarle in una teglia da forno metterci sopra un pò di salsa un pizzico di sale , un pizzico di origano, olive e provola . Infornarle per circa 5-7 minuti , il tempo che si scioglie la provola.

La ricetta è finita , vi consiglio di provarle! a domani!

mercoledì 11 marzo 2009

CORNETTI ALLA NUTELLA!


ingredienti:
700g di farina "00"
100g di zucchero
20g di miele
150g di olio di semi
20g di lievito di birra
190g di latte tiepido
3 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
nutella
inoltre:
2 tuorli
2 cucchiaini di zucchero
latte ( un goccio)
procedimento:
In una ciotola uniamo la farina, l'olio, lo zucchero,il miele,le uova,la vanillina e il sale. Sciogliamo il lievito nel latte tiepido e unirlo agli altri ingredienti,impastiamo per 20 minuti. Lasciamo lievitare per 1 ora nel forno riscaldato a 40°. Quando raddoppierà il volume, fare con l'impasto dei triangoli riempirli con la nutella e arrotolarli, e mettiamo ancora a lievitare per 30 minuti. In un piatto uniamo i 2 tuorli con lo zucchero e il latte, spennellare il composto sui cornetti. Infornare a 200° per 25 minuti circa.
La ricetta è finita , sono venuti buonissimi, io al posto del composto delle uova ho spennellato solo del latte con dello zucchero semolato spolverato! un saluto a presto!

domenica 8 marzo 2009

PESCHE DOLCI!....E AUGURI A TUTTE LE DONNE!!!

Buongiorno a tutti, e tantissimi auguri a noi donne! lo so che per questa festa il dolce ideale è la torta mimosa, ma siccome io sono rientrata ieri dalla mia vacanza non ho avuto tempo e quindi vi posto queste pesche buonissime che ho fatto durante questa settimana!
ingredienti:
500g di farina
3 uova
160g di zucchero
180g di burro a temperatura ambiente
1 bustina di lievito
1 scorza di limone gratt.
3 pizzichi di sale
inoltre:
liquore alchermes
zucchero semolato
confettura a piacere
o nutella
procedimento:lavorare il burro con lo zucchero e le uova, poi aromatizzare con la buccia del limone. Poco per volta unire la farina con il lievito e il sale e lavorate il composto con un cucchiaio. Infarinarvi le mani e prendere dei piccoli pezzi di impasto e formare delle palline, distribuirle sulla teglia coperta da carta forno distanziati e infornare a 175° per 15 minuti. Sfornarle e accoppiare le pesche mettendo in mezzo o marmellata o nutella (io sia una che l'altra), passatele nell'alchermes, e subito dopo nello zucchero semolato. Far ripsare 1 oretta e gustatele!!!
Provatele perchè sono deliziose. a domani.

sabato 28 febbraio 2009

CIAO,CIAO!!!

Ciao a tutti, oggi niente ricette. Sono passata solo per salutarvi e per darvi appuntamento alla settimana prossima, si perchè domani parto, vado una settimana dal mio fidanzato che abita lontano da me! In questi giorni che passerò lì, cercherò di avere nuove ricette per poi mostrarvele! ciao , ciao!

giovedì 26 febbraio 2009

PASTICCIO DI PANCARRE'!!!


Buongiorno a tutti,qui fà un freddo che và solo di stare sotto le coperte!Anche oggi vi propongo una ricetta salata, è un pasticcio di pancarrè. Io lo preparo spesso è buonissimo , ha un sapore delicato e gustoso, finisce subito infatti scusate per la foto che lascia un pò a desiderare ma l'ho fatta veloce perchè erano tutti con le mani nel piatto!
Ingredienti:
pancarrè (quanto basta, in base alla teglia rettangolare che usate voi)
1lt di latte
1 confezione di sottilette
250g di prosciutto cotto
1 uovo grande
50g di parmigiano grattuggiato
Procedimento:
Tagliare i bordi del pancarrè, mettere il latte a temperatura ambiente in una ciotola e inzuppare una ad una le fette di pancarrè e sistemarle sulla teglia tanto da formare uno strato. A questo punto mettere il prosciutto e le sottilette , ricoprire con altre fette di pancarrè inzuppate nel latte, fare un'altro strato di prosciutto e sottilette e ricoprire con il pancarrè sempre inzuppato. Sbattere un uovo con il formaggio spennellarlo sul pancarrè e infornare per almeno 30 minuti a 180° , facendo attenzione a non bruciarlo. Quando è pronto, sfornarlo e con il coltello fare le fotte senza toglierlo dalla teglia, ma aspettare che si sia freddato.
La ricetta è finita provatelo perchè è davvero buono, vi raccomando di gustarlo o freddo o almeno tiepido.

martedì 24 febbraio 2009

STICK ALLA PIZZAIOLA!

Buongiorno a tutti, oggi vi propongo qualcosa di salato! si amo fare i dolci ma ho anche la passione per i salati, soprattutto quelli che stuzzicano il palato come questi stick fatti da Sara. Ormai lei mette le ricette e io copio, anche perchè sono sempre cose buonissime!
Ingredienti:
180g di farina
100g di parmigiano
80g di burro
concentrato di pomodoro o ketchup
mezzo cucchiaino di sale
olio
origano
Procedimento:
Mischiare la farina con il parmigiano e il sale. Aggiungere il burro morbido a pezzetti e il pomodoro o ketchup, quanto basta per avere il colore rosso.
Lavorarlo fino ad avere una palla, stendere la pasta e ricavare gli stick o le forme desiderate, spennellare con olio e origano. Infornare a 180° per 15 minuti circa.
Provateli perchè sono davvero gustosi e sfiziosi, io non avendo ne ketchup e ne concentrato di pomodoro, ho messo della semplice salsa ma erano buoni lo stesso. Ringrazio Sara per questa ricetta.Un saluto a tutti!

venerdì 20 febbraio 2009

PIGNOLATA!

Buongiorno, scusate per i giorni di assenza ma ho avuto un pò da fare. Oggi vi propongo un'altra ricetta carnevalesca, anche se io la faccio in tutte le feste!
Ingredienti:
1 kg di farina
6 uova
400g di zucchero
1 cucchiaio di strutto
50g di burro
1 scorza di limone grattuggiata
1 scorza di arancia gratt.
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
olio di semi per friggere
Procedimento:
mettere la farina a fontana,al centro aggiungere le uova, lo zucchero, lo strutto, il burro,scorza di limone e arancia, il lievito e il sale. Impastare il tutto fino a che l'impasto non prende consistenza, a questo punto prendere dei pezzi di pasta e fare dei cordoncini e tagliare a tocchetti come fossero degli gnocchi. Scaldare l'olio e friggere la pignolata poco alla volta,finnito questo si può guarnire o con il miele,o con il cioccolato fondente, o zucchero fondente. Io l'ho fatta con il miele, ho sciolto il miele in una padella e passato la pignolata, l'ho impiattata a forma di montagna e messo sopra delle caramelline colorate.
A domani!!!

martedì 17 febbraio 2009

TRIANGOLI DI CARNEVALE!


Buongiorno, il carnevale ormai è vicinissimo e ho deciso di proporvi una ricetta per l'occasione. Sono dei triangolini con una pasta particolare , molto gustosa e anche il ripieno non dispiace per niente. Una volta ogni tanto la linea si può mettere da parte!!!
Ingredienti:
per la pasta
400g di farina
80g di zucchero a velo
1,5 dl d'olio extravergine d'oliva
3 dl d'olio di semi ( per la frittura)
1 bicchiere di vino bianco
un pizzico di sale
Per il ripieno:
150g di cioccolato fondente
150g di mandorle pelate
150g di marmellata(pesche o albicocche)
1 arancia
1 cucchiaino di cannella in polvere
Procedimento:setacciare la farina e metterla a fontana, fare un buco al centro e aggiungere l'olio extravergine, il vino, un pizzico di sale. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto, se fosse tropo sodo aggiungere un pò d'acqua;in caso contrario un pò di farina e lasciarlo riposare. prepariamo il ripieno, grattuggiare la scorza di arancia, tritare le mandorle e tagliare il cioccolato a pezzetti, farlo fondere a bagno maria fino a quando diventa liquido, aggiungere le mandorle, l'arancia, la marmellata e la cannella.Amalgamare il tutto e fare cuocere per 5 minuti a fuoco basso girando. Stendere la pasta sottile e ricavare dei quadrati, mettere al centro un pò di ripieno e richiudere a tringolo sigillando i bordi. Friggerli in olio ben caldo, lasciarli raffreddare e spolverarli con zucchero a velo.
La ricetta è finita , provateli perchè sono davvero ottimi. un saluto!!!

lunedì 16 febbraio 2009

OCCHIO DI BUE...MODIFICATO!


Buon lunedì a tutti.Come vi avevo detto giorni fà, mia sorella giovedì ha compiuto 30 anni. Per l'occasione gli ho preparato questa specie di torta a forma di 30, fatta con la ricetta degli occhi di bue,che per chi non li conoscesse sono dei biscotti di pasta frolla con marmellata in mezzo o nutella con sopra un buco,a mò di occhio! Ho deciso di farlo così anche perchè mia sorella è intollerante alle creme e alla panna, almeno si è potuta mangiare un dolce per il suo compleanno!ecco la ricetta!
Ingredienti:
500g di farina
300 g di margarina (io in questa ricetta uso la vallè).
150g di zucchero a velo
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
per la farcia:
marmellata e piacere, o nutella!
Procedimento:
mettere la farina a fontana, in mezzo mettere la vallè,lo zucchero a velo,l'uovo,la vanillina e il lievito. Impastare il tutto, se l'impasto risultasse molle aggiungere farina,raggiunto un impasto omogeneo iniziare a fare i biscotti. Io nel mio caso ho fatto il numero 30, ma di solito faccio dei dischetti per la base e per la copertura il dischetto con il buco al centro, inforno a 170° per ciirca 7-8 minuti e poi spalmo la base con marmellata o nutella ricopro con il dischetto bucato e spolvero di zucchero a velo. Il bello di questa ricetta è che più giorni passano e più buono è. Non sò se sono stata chiara nella spiegazione dei dischetti, quindi tra qualche giorno li faccio così posto la foto! Un saluto a tutti!

sabato 14 febbraio 2009

TORTA DI COMPLEANNO!!!

Buongiorno,scusate per i giorni di assenza ma questa settimana ho avuto un compleanno dietro l'altro! mercoledì quello della mamma del mio fidanzato, giovedì di mia sorella! Quindi inizio con quella di mia suocera!

Ingredienti:

per il pan di spagna:

150g di farina

150g di zucchero

4 uova

1 limone

1 pizzico di sale

1\2 bustina di vanillina

2 cucchiaini di lievito

Per la farcia:

crema pasticcera,panna,frutta a piacere io ho usato i mandarini.

Procedimento: montare a lungo le uova con lo zucchero e il sale, con le fruste elettriche ad alta velocità fino ad una massa chiara e gonfia.Aggiungere la farina e il lievito,mescolando delicatamente dal basso verso l'alto, per ultimi la vanillina e la scorza del limone grattuggiata.Versare nella teglia e infornare a 180° per 35 minuti. Quando è sfornata toglierla dallo stampo e tagliarla a metà, bagnare con del liquore per dolci e stendere la crema con dei pezzetti di mandarino e della panna montata.Adagiare l'altro disco di torta e ricoprire con panna, e decorare a piacere!!! La mia è stata gradita tanto, ea molto buona e gustosa!

A domani con una nuova ricetta!!!